Galaxy S8 con display sensibile alla forza del tocco, proprio come iPhone

galaxys8_concept_18Con la sospensione delle vendite di Galaxy Note 7 Samsung ha lasciato il via libera alle società concorrenti per la stagione natalizia. L’azienda deve dare adesso una forte risposta con il prossimo Galaxy S8 che deve far dimenticare sin da subito il brutto ricordo lasciato dalla situazione verificatasi con il phablet con pennino. Nel corso delle ultime settimane sono trapelate numerose informazioni sul prossimo modello, anche se non sempre provenienti da fonti considerabili ufficiali.

L’ultima voce proviene da The Investor (che negli ultimi tempi ha offerto numerosi dettagli ufficiosi su Galaxy S8), il quale sostiene che il prossimo smartphone top di gamma dei coreani integrerà un innovativo display sensibile alla pressione, che verrà integrato anche su tutti i dispositivi di fascia alta che arriveranno successivamente. Il rumor è stato confermato da “molteplici fonti appartenenti al settore”, che hanno come al solito richiesto di rimanere anonime.

“Samsung sta pensando di adottare la tecnologia force touch in maniera parziale su Galaxy S8, con l’adozione piena che si verificherà in uno o due anni”, scrive la fonte. “Si tratta di una questione di tempo perché tutti gli altri produttori di smartphone Android implementino la funzionalità per migliorare l’interfaccia utente sui propri modelli”. Huawei, ad esempio, è stata fra i primi ad adottarla, annunciando addirittura la sensibilità alla pressione sul Mate S ancor prima dell’arrivo di iPhone 6S.

Ma pare che la funzionalità sia destinata a divenire la prassi anche su Android, anche se ad oggi non abbiamo dettagli sulla volontà di Google di implementarla in via predefinita sul sistema operativo. The Investor non ha rilasciato molti dettagli sul funzionamento del “Force Touch” su Galaxy S8, tuttavia bisogna sottolineare che Samsung non è di certo novizia nei confronti della tecnologia visto che ha realizzato in passato pannelli compatibili con la stessa (quello di Mate S su tutti).

Secondo voci di corridoio meno recenti Galaxy S8 dovrebbe essere rilasciato con display di diverse dimensioni e dovrebbe adottare una fotocamera migliore e un assistente virtuale avanzato, quest’ultimo realizzato grazie alla recente acquisizione di Viv Labs.

Lascia un commento